Prova 14 luglio

0
229

14 luglio. 

Si parte!

Da oggi la Federazione Lavoratori della Conoscenza della CGIL Campania è presente sul web con un proprio sito internet, con lo scopo di meglio comunicare, innanzitutto, con l’ampio e variegato mondo dei lavoratori dei settori della conoscenza: scuole statali e non statali, università, ricerca, accademie e conservatori, formazione professionale. L’ambizione, però, è quella di riuscire a parlare con tutti, lavoratori e cittadini interessati alle tematiche dell’istruzione e della formazione. Il sito deve diventare un contenitore nel quale sempre più operatori della conoscenza si riconoscono, ma possono anche, in qualche modo, dire la propria.

Partiamo con la struttura sperimentale, in via di definizione, ma partiamo.

A volte i simboli sono tali e basta; altre volte sono qualcosa di più. Iniziamo le nostre pubblicazioni via internet il 14 luglio, la data che ricorda un passaggio fondamentale nel processo inarrestabile verso la democrazia, la libertà, l’uguaglianza dei diritti. Nel 1789 a Parigi si conquistava la Bastiglia, simbolo del potere monarchico e dell’oppressione, e si spalancava una finestra sul futuro.

Vogliamo augurarci che il 14 luglio 2008 contribuisca a segnare nella nostra Regione l’avvio di una piccola rivoluzione nel campo dell’informazione, almeno quella riguardante le tematiche della conoscenza e dei saperi. Vogliamo dare un nostro contributo affinché l’informazione non sia riservata a pochi, non sia un privilegio che qualcuno, proprietario della stessa, decida se, quando e a chi concederla. Un’informazione diffusa è anche condizione per l’affermazione della legalità.

Noi oggi partiamo!  Napoli, 14 luglio 2008                                     G. Vassallo (segr. gen. FLC Campania)

14 luglio. 

Si parte!

Da oggi la Federazione Lavoratori della Conoscenza della CGIL Campania è presente sul web con un proprio sito internet, con lo scopo di meglio comunicare, innanzitutto, con l’ampio e variegato mondo dei lavoratori dei settori della conoscenza: scuole statali e non statali, università, ricerca, accademie e conservatori, formazione professionale. L’ambizione, però, è quella di riuscire a parlare con tutti, lavoratori e cittadini interessati alle tematiche dell’istruzione e della formazione. Il sito deve diventare un contenitore nel quale sempre più operatori della conoscenza si riconoscono, ma possono anche, in qualche modo, dire la propria.

Partiamo con la struttura sperimentale, in via di definizione, ma partiamo.

A volte i simboli sono tali e basta; altre volte sono qualcosa di più. Iniziamo le nostre pubblicazioni via internet il 14 luglio, la data che ricorda un passaggio fondamentale nel processo inarrestabile verso la democrazia, la libertà, l’uguaglianza dei diritti. Nel 1789 a Parigi si conquistava la Bastiglia, simbolo del potere monarchico e dell’oppressione, e si spalancava una finestra sul futuro.

Vogliamo augurarci che il 14 luglio 2008 contribuisca a segnare nella nostra Regione l’avvio di una piccola rivoluzione nel campo dell’informazione, almeno quella riguardante le tematiche della conoscenza e dei saperi. Vogliamo dare un nostro contributo affinché l’informazione non sia riservata a pochi, non sia un privilegio che qualcuno, proprietario della stessa, decida se, quando e a chi concederla. Un’informazione diffusa è anche condizione per l’affermazione della legalità.

Noi oggi partiamo!  Napoli, 14 luglio 2008                                     G. Vassallo (segr. gen. FLC Campania)