FLC CGIL all’attacco: i nuovi Presidi dovranno trasferirsi al Nord – articolo sul Corriere del Mezzogiorno

0
120
La Campania fuori dalle future immissioni in ruolo dei Dirigenti Scolastici, oltre al danno la beffa.
Cosa è successo lo spiega Erika Picariello della Segreteria Regionale FLC CGIL Campania al Corriere del Mezzogiorno pubblicato ieri 24 agosto 2022: “nonostante ci siano i posti non c’è  stata la volontà politica di renderli effettivamente disponibili garantendo alle scuole di Campania, Puglia, Calabria e Abruzzo di fatto con requisiti dimensionali, seppure in deroga, di avere un dirigente scolastico titolare nel corso del triennio di vigenza. Per la Flc Cgil questa situazione è tanto più inaccettabile perché secondo le nostre proiezioni nazionali questa scelta non avrebbe comportato al termine del triennio alcuna sovrannumerarietà in virtu’ di un numero consistente di pensionamenti.
Crediamo che ancora una volta sia stata danneggiata la scuola campana e in particolar modo le aree interne, scuola già strutturalmente deprivata di risorse alla vigilia di una riapertura che scarica completamente sugli istituti le incertezze di fase”