20130412 FLC Campania – Dirigenza scolastica: decurtazione retribuzione e nuovi contratti su fasce e retribuzione accessoria, primo risultato della nota unitaria delle Organizzazioni sindacali. Convocato il tavolo sindacale regionale

0
229

12 aprile 2013

vai al comunicato della FLC Campania del 12.04.13

vai alla nota unitaria dei Sindacati del 9.04.13

Area Quinta: Primo Risultato Della Nota Unitaria

LA DIREZIONE SCOLASTICA REGIONALE CONVOCA IL TAVOLO SINDACALE SU CONTRATTI REGIONALI E TAGLIO RETRIBUZIONE DIRIGENTI SCOLASTICI

 

La nota unitaria del 9 aprile di FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA, SNALS, ANP al direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale della Campania ha avuto un primo risultato con la convocazione del tavolo sindacale regionale per il prossimo 19 aprile.

Con la riunione si aprirà la trattativa per la sottoscrizione dei Contratti regionali sulle fasce di complessità delle istituzioni scolastiche e sulla retribuzione di posizione e di risultato.

All’ordine del giorno dell’incontro c’è anche la nota unitaria del 9 aprile, con la quale si è rappresentata la netta contrarietà all’operato della Direzione scolastica relativamente alla pesante decurtazione delle retribuzioni accessorie dei dirigenti scolastici che non prevede neppure la doverosa compensazione con i crediti che tanti vantano a causa del mancato adeguamento delle posizioni nelle fasce o dei mancati conguagli del risultato.

La FLC Campania è convinta che l’azione unitaria, se portata avanti senza tentennamenti e con la condivisione dei lavoratori, può in tempi brevi portare i risultati che la categoria attende.

FLC CAMPANIA

 

 

 

12 aprile 2013

vai al comunicato della FLC Campania del 12.04.13

vai alla nota unitaria dei Sindacati del 9.04.13

Area Quinta: Primo Risultato Della Nota Unitaria

LA DIREZIONE SCOLASTICA REGIONALE CONVOCA IL TAVOLO SINDACALE SU CONTRATTI REGIONALI E TAGLIO RETRIBUZIONE DIRIGENTI SCOLASTICI

 

La nota unitaria del 9 aprile di FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA, SNALS, ANP al direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale della Campania ha avuto un primo risultato con la convocazione del tavolo sindacale regionale per il prossimo 19 aprile.

Con la riunione si aprirà la trattativa per la sottoscrizione dei Contratti regionali sulle fasce di complessità delle istituzioni scolastiche e sulla retribuzione di posizione e di risultato.

All’ordine del giorno dell’incontro c’è anche la nota unitaria del 9 aprile, con la quale si è rappresentata la netta contrarietà all’operato della Direzione scolastica relativamente alla pesante decurtazione delle retribuzioni accessorie dei dirigenti scolastici che non prevede neppure la doverosa compensazione con i crediti che tanti vantano a causa del mancato adeguamento delle posizioni nelle fasce o dei mancati conguagli del risultato.

La FLC Campania è convinta che l’azione unitaria, se portata avanti senza tentennamenti e con la condivisione dei lavoratori, può in tempi brevi portare i risultati che la categoria attende.

FLC CAMPANIA