20121118 FLC Campania – Parte variabile della retribuzione Dirigenti scolastici: atto unilaterale Direzione scolastica regionale. Partono i ricorsi

0
274

18 novembre 2012

Atto unilaterale DG. Come è noto, le Organizzazioni sindacali non hanno sottoscritto il Contratto Integrativo Regionale dei dirigenti scolastici relativo all’anno scolastico 2010/2011, in quanto la proposta della Direzione scolastica regionale prevedeva una riduzione della parte variabile della retribuzione di posizione, dovuta al fondo stanziato dal MIUR non sufficiente a garantire le misure stabilite nei precedenti CIR. Il direttore generale dell’USR Campania, confortato dal MIUR, ha deciso di applicare unilateralmente il contratto e di emanare i decreti individuali che saranno notificati ai ds all’inizio della prossima settimana. Con tali decreti è determinata la nuova parte variabile della retribuzione e l’ammontare delle somme da restituire, avendo i DS continuato a percepire le somme (più alte) del precedente contratto.
Avvio procedura per presentazione ricorsi. Da mercoledì 21 novembre p.v. gli interessati al ricorso possono contattare le segreterie provinciali della FLC CGIL.

18 novembre 2012

Atto unilaterale DG. Come è noto, le Organizzazioni sindacali non hanno sottoscritto il Contratto Integrativo Regionale dei dirigenti scolastici relativo all’anno scolastico 2010/2011, in quanto la proposta della Direzione scolastica regionale prevedeva una riduzione della parte variabile della retribuzione di posizione, dovuta al fondo stanziato dal MIUR non sufficiente a garantire le misure stabilite nei precedenti CIR. Il direttore generale dell’USR Campania, confortato dal MIUR, ha deciso di applicare unilateralmente il contratto e di emanare i decreti individuali che saranno notificati ai ds all’inizio della prossima settimana. Con tali decreti è determinata la nuova parte variabile della retribuzione e l’ammontare delle somme da restituire, avendo i DS continuato a percepire le somme (più alte) del precedente contratto.
Avvio procedura per presentazione ricorsi. Da mercoledì 21 novembre p.v. gli interessati al ricorso possono contattare le segreterie provinciali della FLC CGIL.