20100807 FLC Campania – Mobilità Dirigenti scolastici della Campania: restano le ingiustizie. “Insistiamo: provvedimenti da rifare”. Dichiarazione di Vassallo, Segretario generale della FLC CGIL

0
79

7 agosto 2010 

vai al documento della FLC Campania

Il nuovo provvedimento sulla mobilità regionale dei dirigenti scolastici non cancella le ingiustizie dei precedenti. Anche il provvedimento sulla mobilità interregionale è incomprensibile e non rispettoso dei diritti degli aspiranti. Ripetiamo quanto detto con il documento del 30 luglio: non è discrezionalità, ma arbitrio, contro il quale la FLC Campania si batterà con tutti gli strumenti possibili. Gli interessati a proporre ricorso possono rivolgersi alle Segreterie provinciali o regionale della FLC CGIL ai seguenti recapiti:

FLC  Avellino     Benevento     Caserta     Napoli     Salerno

FLC  Campania

vai al decreto della Direzione scolastica regionale del 6 agosto 2010

vai all’elenco dei dirigenti

vai al decreto sull’interregionalità  del 6 agosto 2010

vai all’elenco dell’interregionalità

Provvedimenti da rifare. Documento della FLC Campania del 30 luglio

7 agosto 2010 

vai al documento della FLC Campania

Il nuovo provvedimento sulla mobilità regionale dei dirigenti scolastici non cancella le ingiustizie dei precedenti. Anche il provvedimento sulla mobilità interregionale è incomprensibile e non rispettoso dei diritti degli aspiranti. Ripetiamo quanto detto con il documento del 30 luglio: non è discrezionalità, ma arbitrio, contro il quale la FLC Campania si batterà con tutti gli strumenti possibili. Gli interessati a proporre ricorso possono rivolgersi alle Segreterie provinciali o regionale della FLC CGIL ai seguenti recapiti:

FLC  Avellino     Benevento     Caserta     Napoli     Salerno

FLC  Campania

vai al decreto della Direzione scolastica regionale del 6 agosto 2010

vai all’elenco dei dirigenti

vai al decreto sull’interregionalità  del 6 agosto 2010

vai all’elenco dell’interregionalità

Provvedimenti da rifare. Documento della FLC Campania del 30 luglio

LASCIA UN COMMENTO