20090417 FLC – Le scuole senza soldi: la FLC Cgil chiama i Dirigenti Scolastici a manifestare il 21 aprile al Ministero

0
124

17 aprile 2009

[da www.flcgil.it]

La FLC Cgil, continua la sua mobilitazione che in questi mesi ha visto le proteste e le proposte del nostro Sindacato, con documenti specifici, il sit in del 12 febbraio, la diffusione delle numerose segnalazioni pervenuteci dai Dirigenti Scolastici, dai Consigli di Istituto, dalle Assemblee pubbliche, contro i tagli alle risorse finanziarie destinate alle istituzioni scolastiche pubbliche.

  • Sono stati azzerati i fondi per il funzionamento amministrativo e didattico, tanto che quest’anno, nell’esercizio finanziario 2009, per la prima volta nella storia le scuole sono state costrette a fare un bilancio senza le risorse specifiche;
  • sono stati dimezzati i fondi per le supplenze;
  • non vengono restituiti i crediti che le scuole vantano per gli anticipi di cassa erogati per pagare le stesse supplenze;
  • si impongono gli accertamenti fiscali obbligatori ma non si danno i soldi per pagarli.

Basta!

I Dirigenti Scolastici della FLC Cgil, in rappresentanza di tutte le Regioni d’Italia, il 21 aprile 2009 dalle ore 11.00 alle ore 14.00 si troveranno davanti al Miur per portare il grido di allarme e di angoscia delle scuole italiane lasciate senza fondi e senza supplenti.
Alle ore 14.00 nella Sala Luciano Lama della sede della FLC Cgil di Via Leopoldo Serra 31, nei pressi di Viale Trastevere, il Segretario Generale Domenico Pantaleo della FLC Cgil e i Dirigenti Scolastici incontreranno i Parlamentari in conferenza stampa.

Roma, 7 aprile 2009


17 aprile 2009

[da www.flcgil.it]

La FLC Cgil, continua la sua mobilitazione che in questi mesi ha visto le proteste e le proposte del nostro Sindacato, con documenti specifici, il sit in del 12 febbraio, la diffusione delle numerose segnalazioni pervenuteci dai Dirigenti Scolastici, dai Consigli di Istituto, dalle Assemblee pubbliche, contro i tagli alle risorse finanziarie destinate alle istituzioni scolastiche pubbliche.

  • Sono stati azzerati i fondi per il funzionamento amministrativo e didattico, tanto che quest’anno, nell’esercizio finanziario 2009, per la prima volta nella storia le scuole sono state costrette a fare un bilancio senza le risorse specifiche;
  • sono stati dimezzati i fondi per le supplenze;
  • non vengono restituiti i crediti che le scuole vantano per gli anticipi di cassa erogati per pagare le stesse supplenze;
  • si impongono gli accertamenti fiscali obbligatori ma non si danno i soldi per pagarli.

Basta!

I Dirigenti Scolastici della FLC Cgil, in rappresentanza di tutte le Regioni d’Italia, il 21 aprile 2009 dalle ore 11.00 alle ore 14.00 si troveranno davanti al Miur per portare il grido di allarme e di angoscia delle scuole italiane lasciate senza fondi e senza supplenti.
Alle ore 14.00 nella Sala Luciano Lama della sede della FLC Cgil di Via Leopoldo Serra 31, nei pressi di Viale Trastevere, il Segretario Generale Domenico Pantaleo della FLC Cgil e i Dirigenti Scolastici incontreranno i Parlamentari in conferenza stampa.

Roma, 7 aprile 2009