20081001 Precariato – Con un emendamento il Governo vuole cancellare il futuro dei precari della Pubblica Amministrazione, compresi quelli dell’Università e della Ricerca. I Sindacati chiamano alla mobilitazione

0
127

1 ottobre 2008

Con un emendamento al disegno di legge 1441-quater in discussione alla Camera dei deputati, il governo intende bloccare la stabilizzazione dei lavoratori precari della Pubblica amministrazione compresi quelli dell’Università e Ricerca, modificando le ultime leggi finanziarie. La misura riguarda circa 50 mila precari, ma, ovviamente, un numero superiore considerando i lavoratori che sono in procinto di maturare i requisiti per la stabilizzazione.

vai al comunicato stampa di Domenico Pantaleo, segr. gen. FLC

vai al comunicato dei Sindacati

vai al testo dell’emendamento presentato dal Governo

vai alla lettera di CGIL-CISL-UIL ai Gruppi Parlamentari

1 ottobre 2008

Con un emendamento al disegno di legge 1441-quater in discussione alla Camera dei deputati, il governo intende bloccare la stabilizzazione dei lavoratori precari della Pubblica amministrazione compresi quelli dell’Università e Ricerca, modificando le ultime leggi finanziarie. La misura riguarda circa 50 mila precari, ma, ovviamente, un numero superiore considerando i lavoratori che sono in procinto di maturare i requisiti per la stabilizzazione.

vai al comunicato stampa di Domenico Pantaleo, segr. gen. FLC

vai al comunicato dei Sindacati

vai al testo dell’emendamento presentato dal Governo

vai alla lettera di CGIL-CISL-UIL ai Gruppi Parlamentari